Europee, ecco i candidati italiani all’estero della lista Io Cambio-MAIE

??????????????

Il MAIE di Ricardo Merlo si presenta elle Europee dopo avere stretto una alleanza elettorale con il movimento Il Cambio. Giovedì 17 aprile la presentazione ufficiale della lista, tenutasi nella sala dell’Hotel Nazionale, in piazza Montecitorio. "La lista – sottolinea l’On. Merlo – è stata ammessa in tutte e 5 le circoscrizioni elettorali, e porterà in quota MAIE cinque candidati".

Candidati che sono così ripartiti: al Nord Est Alberto Collet, al Centro Italia Elisabetta Cassano, al Sud Franco Savoia e Levino Di Placido, e nelle Isole Pietro Cappelli.

“Con gli amici del movimento politico Io Cambio abbiamo costruito un accordo elettorale che potrebbe riservare delle sorprese nella corsa alle elezioni europee – ha dichiarato l’eletto all’estero. “Ma essenzialmente dimostreremo che siamo diversi dagli altri partiti. E’finito il tempo delle contrapposizioni destra-sinistra, sono parole che non hanno più senso. Oggi, per essere credibili, è necessario parlare dei problemi concreti della gente: ci sono tantissimi italiani che soffrono per motivi economici, o di salute, o sono socialmente esclusi, e non hanno nessuno che li rappresenti. Noi ci rivolgiamo a queste persone chiedendo il loro sostegno e con loro cercheremo di abbattere il muro del 4%”. 

Ecco un breve profilo dei candidati del MAIE:

CIRCOSCRIZIONE ITALIA ORIENTALE Alberto Collet: architetto nato a Conegliano, 1981, vive e lavora a Barcellona dal 2007. E’ uno dei cosiddetti cervelli in fuga: dopo la laurea ha frequentato vari Master e specializzazioni in diverse Università europee, con le quali ha anche colalborato professionalmente.

E’ socio co-fondatore del gruppo Bauart. Si occupa di attivitá di culturali e di ricerca relazionate con l’Italia a partire dal 2010. Si interessa di politica a partire dall’Universitá.

Coordinatore MAIE per la Catalogna è stato candidato alle politiche 2013 per la circoscrizione Europa.

CIRCOSCRIZIONE ITALIA CENTRALE Elisabetta Cassano: neo coordinatrice del Maie Giovani Italia, ha una militanza nel movimento fondato da Ricardo Merlo a partire dal 2008.

26 anni, laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali, co-founder di Seagatoo, una onlus attenta alla protezione dell’ambiente marino e delle spiagge, è una giovane italiana che ha deciso di dare voce alle nuove generazioni di italiani, sia residenti in Italia che all’estero, nel parlamento europeo.

CIRCOSCRIZIONE ITALIA MERIDIONALE Franco Savoia: coordinatore MAIE Madrid, originario di Bari, vive nella capitale spagnola da circa 30 anni. E’ proprietario di un’industria che si dedica alla fabbricazione di radiatori ed è consigliere dell’associazione Pugliesi in Spagna.

CIRCOSCRIZIONE ITALIA MERIDIONALE Levino Di Placido: figlio di un minatore abruzzese emigrato negli anni ’50 a Marchienne au Pont, in Belgio, vicino alla tristemente famosa Marcinelle. Vive a Charleroi ed è impegnato nell’associazionismo abruzzese e in diverse attività imprenditoriali. Consigliere del Cram (Consiglio regionale degli abruzzesi nel mondo) per il Belgio, svolge anche l’attività di consigliere comunale di Pennapiedimonte (Chieti), con l’incarico di promotore all’estero del paese adagiato sui declivi della Maiella.

CIRCOSCRIZIONE ITALIA INSULARE Pietro Cappelli: il suo nome è sinonimo di qualità italiana. Pasticciere da una vita, in terra elvetica dal 1966, Pietro Cappelli  produce con  la sua azienda familiare panettoni e prelibatezze varie, siciliane e non solo, che sono famose in tutto il mondo e che gli hanno valso numerosi premi. Da sempre impegnato nel volontariato e nell’associazionismo di solidarietà è Coordinatore MAIE nel Canton Sangallo.