Caffeina, attenzione agli effetti!

La Food and Drug Administration americana (FDA) lancia l’allarme per la diffusione della caffeina in diversi prodotti di largo consumo. Oltre che nel tradizionale caffe’, e’ contenuta anche in bevande energizzanti, negli sciroppi, nelle cole, nelle gomme da masticare, ecc. La dose giornaliera, in adulti sani, non dovrebbe superare le tre tazzine di espresso o le quattro o cinque tazze di caffe’ americano. Ricordiamo che la caffeina e’ un alcaloide, come la morfina e la stricnina (ovviamente, con minori esiti), con effetti psicoattivi, ed e’ legale in tutto il mondo a differenza di altre sostanze stimolanti.

L’American Academy of Pediatrics (USA) sconsiglia l’assunzione di caffeina per i bambini e gli adolescenti.

Primo Mastrantoni, segretario Aduc*

*Associazione per i diritti degli utenti e consumatori