Italiani all’estero, CGIE: preoccupazione per uragano Harvey in Texas

“Preoccupati per gli esponenti della viva e vitale comunità italiana e di origine italiana ivi residente, gravemente colpita dalla furia della natura”

Il CGIE guarda con grande attenzione ma soprattutto con grande tristezza e preoccupazione a ciò che sta accadendo nel Texas, investito da un fortissimo uragano che ha già causato vittime e migliaia di sfollati.

Michele Schiavone, Segretario Generale del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero (C.G.I.E), e Silvana Mangione, vice segretario generale del CGIE per i Paesi anglofoni, in una nota scrivono: “Il Consiglio Generale degli Italiani all’Estero segue con grande preoccupazione l’impatto dell’uragano Harvey sugli abitanti del Texas e in particolare sugli esponenti della viva e vitale comunità italiana e di origine italiana ivi residente, gravemente colpita dalla furia della natura”.

“Il CGIE dichiara la propria solidarietà a tutte le popolazioni locali – conclude la nota – e si impegna ad adoperarsi per quanto di sua competenza per assistere concittadini e oriundi nella fase di ricostruzione”. Speriamo sia vero.

Comments