Italiani all’estero, Arcobelli (Fdi): “Grazie a tutti, continuerò mio impegno nell’associazionismo”

“Il mio lavoro continuerà in favore dei connazionali, delle loro famiglie, dei loro migliori ideali e delle loro speranze, nel mondo dell'Associazionismo e della Rappresentanza istituzionale”

Vincenzo Arcobelli

“Desidero esprimere la mia profonda gratitudine per la fiducia e la preferenza ricevuta da tutti i connazionali elettori, donne e uomini, giovani e meno giovani, residenti nel Canada, Centro America e Stati Uniti. Il mio grande rammarico, in questa occasione, è quello di non poterli rappresentare in sede parlamentare con il mio impegno personale”. Così in una nota Vincenzo Arcobelli, candidato alla Camera dei Deputati per Fratelli d’Italia (Salvini-Berlusconi-Meloni) nel Nord e Centro America.

“Un grazie alla mia Famiglia che mi ha sostenuto, agli amici più cari, ai componenti del comitato elettorale, ai fedelissimi del CTIM, all’On. Giorgia Meloni presidente di Fratelli d’Italia ed a Giulio Terzi responsabile del Dipartimento Esteri, che mi hanno incoraggiato ad accettare questa candidatura.

Un sentito ringraziamento va a Mario Cortellucci, per il lavoro svolto e che assieme a me ha girato molte città del Nord America durante le tre settimane di campagna elettorale; grazie al nostro notevole e fondamentale contributo, oggi il centro-destra vince nella nostra ripartizione con un deputato ed un senatore”.

“Auguro alle neo-elette Alderisi, Nissoli e La Marca un proficuo lavoro e faccio le mie congratulazioni. Ringrazio inoltre i colleghi candidati Gazzini e Giordano, i quali hanno contribuito al successo della lista. Il mio lavoro continuerà in favore dei connazionali, delle loro famiglie, dei loro migliori ideali e delle loro speranze, nel mondo dell’Associazionismo e della Rappresentanza istituzionale e sempre al servizio delle nostre comunità. Grazie a Tutti – conclude Arcobelli – dal profondo del mio cuore”.

Comments