M5S, Grillo: ‘dobbiamo ripartire dall’attivismo, il movimento è questo’

Foto Roberto Monaldo / LaPresse19-02-2014 RomaPoliticaCamera dei Deputati - Consultazioni del Presidente del Consiglio incaricato Matteo RenziNella foto Beppe GrilloPhoto Roberto Monaldo / LaPresse19-02-2014 Rome (Italy)Chamber of Deputies - Consultations by Matteo Renzi to form a governmentIn the photo Beppe Grillo

Beppe Grillo, avviando da Genova la raccolta di firme per la consultazione popolare anti-euro, ha detto: “Il movimento deve ripartire dall’attivismo". Parlando agli attivisti di M5S al banchetto per la raccolta delle firme per il referendum, ha aggiunto: “sono venuto a sostenervi. Il movimento e’ questo. Nasce da qui, con queste cose. Dobbiamo recuperare il rapporto che abbiamo forse trascurato per altre cose". Con il referendum del Movimento 5 stelle sull’uscita dall’euro "vedremo chi ha bluffato, questo è un sondaggio tra chi vuole uscire dall’euro oppure rimanere con la corda al collo".

"Dobbiamo recuperare le firme – ha spiegato Grillo – e portarle in Parlamento, questa è una iniziativa popolare, vedremo chi è con noi e chi ha sempre fatto finta". Grillo ha aggiunto: "Questa iniziativa è tra i pochi spazi di democrazia, con le leggi di iniziativa popolare sono le pochissime forme di democrazia per fare votare i cittadini su cose che li riguardano. E’ una cosa normalissima, non rivoluzionaria, ma tutto ciò che è di buon senso, normale e, direi, onesto è considerata azione eversiva.

Siamo noi gli eversori".