Italiani all’estero, Vescovo di Reggio: ‘drammatico esodo giovani Calabria’

"In Calabria abbiamo un particolare motivo per dare rilievo alla giornata del migrante". Lo afferma l’Arcivescovo di Reggio Calabria – Bova, mons. Fiorini Morosini, in un messaggio in occasione della giornata del migrante e del rifugiato che sara’ celebrata domani.

"Tanti nostri conterranei, spesso parenti – aggiunge – e amici (superano il 19% della popolazione globale) ancora con passaporto italiano, vivono oltralpe e oltre oceano, emigrati in quelle terre in cerca di stabilita’ economica e sociale. Tanti altri, specialmente giovani, stanno partendo in questi mesi, e questo e’ un dramma ancora maggiore".