IL CAVALIERE | Berlusconi, “il 26 gennaio gilet azzurri contro l’incompetenza del governo gialloverde”

“Spiegheremo le ragioni della fermissima opposizione a questo Governo, alla sua dissennata politica economica, alle sue pericolose scelte in materia di politica estera”

Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia

Silvio Berlusconi torna a farsi sentire, lo fa attraverso una lettera inviata ai coordinatori del partito nella quale annuncia per il 26 gennaio una serie di eventi dei ‘gilet azzurri’ contro quella che il Cavaliere definisce “la dissennata politica economica del Governo”.

Dunque, a 25 anni dalla nascita di Forza Italia, il Berlusca è ancora in campo e in prima linea, nonostante i sondaggi non lo aiutino a mantenere un animo positivo verso il futuro.

Secondo l’uomo di Arcore bisogna “salvare l’Italia da un pericolo”, “perche’ una parte delle forze che oggi governano l’Italia è erede della peggiore sinistra del ‘900, ai cui tragici errori aggiunge incompetenza e arroganza”.

Con le manifestazioni in programma Forza Italia vuole spiegare “le ragioni della fermissima opposizione a questo Governo, alla sua dissennata politica economica, alle sue pericolose scelte in materia di politica estera, di diritti, di libertà”.

Dunque, ribadisce Berlusconi, “indosseremo i ‘gilet azzurri’, che a differenza di quelli gialli vogliono costruire e non distruggere, sono dalla parte di chi lavora, di chi crea lavoro, di chi dopo una vita di lavoro riceve dallo Stato la pensione che si è guadagnato, di chi aiuta gli altri con il volontariato”.