Governo Letta in Abbazia? No, in albergo a 5 stelle. Chi paga? – di Primo Mastrantoni

Come da antica tradizione, quando occorre riflettere, ci si ritira in luoghi a cio’ adatti: isolati, silenziosi, lontani dai clamori della citta’ e dalle sue insidie, magari anche senza internet, televisione, telefoni, ecc. Lo facevano anche i Medici rifugiandosi nel convento di San Marco, debitamente affrescato. Questa memoria deve essere rimasta, perche’ il governo Letta si ritira, appunto, in convento per meglio ponderare sulle umane sorti, sul destino del popolo che devono governare. Il luogo e’ sempre la Toscana, regione di eccellenza per i siti storici, l’abbazia e’ quella di Spineto in Sarteano (Siena). Il complesso abbaziale pero’ e’ stato trasformato in albergo a 5 stelle. I ministri del governo Letta vi soggiorneranno per 24 ore (poche, secondo noi, per una meditazione). Una sola domanda: chi paga?

Primo Mastrantoni, segretario Aduc

Associazione per i diritti degli utenti e consumatori