Giulia Arena è la nuova Miss Italia, ‘orgogliosa di essere italiana’ (VIDEO)

JESOLO 27/10/2013 - ELEZIONE DI MISS ITALIA 2013 IN ONDA SU LA7 MELLA FOTO: GIULIA BOCCIA MISS ITALIA 2013 FOTO GIUSEPPE MATTEINI/INFOPHOTO

Giulia Arena è la nuova Miss Italia. 19 anni, di Messina, ha vinto la 74esima edizione del concorso, la prima targata La7, in diretta dal Pala Arrex di Jesolo. “Sento che la marcia e’ ingranata e questo e’ solo l’inizio”, sono state le prime parole della nuova regina di bellezza, che ha convinto le giurie con la sua personalità decisa. Sul petto, poco sopra il cuore, ha un tatuaggio: “Fatti non foste a viver come bruti,…". E’ un tatuaggio che recita parte del ventiseiesimo canto dell’Inferno di Dante. Ieri sera, durante la finale in onda su La7, si notava quel tatuaggio, mentre stamattina in conferenza stampa non si vedeva, coperto dall’abito indossato per l’occasione dalla nuova regina della bellezza. Ma perchè quel tatuaggio così particolare? "E’ l’unico che io abbia – ha spiegato Giulia – e vuole essere il mio rifiuto a quelle ‘colonne’ che abbiamo a livello individuale e anche sociale, colonne che spesso ci diamo, autolimitandoci". Quel tatuaggio, per Giulia, sta a significare “una manifestazione dell’esigenza e della volontà di essere invece positivi".

E’ durante un viaggio all’estero che la nuova Miss Italia ha scoperto “il mio orgoglio di sentirmi ed essere italiana. Gli italiani hanno la cattiva abitudine di autolimitarsi, mettersi i bastoni tra i piedi, ma così non dev’essere".

In conferenza stampa, Giulia Arena, con in testa la corona di Miss Italia, tira subito fuori le unghie e difende il concorso di bellezza che l’ha vista vincitrice: “non manipola le donne, non le fa sentire oggetto. Non credo che la donna italiana sia una donna oggetto". Cita anche la presidente della Camera Laura Boldrini, ricordando le parole che dalla terza carica dello Stato sono state pronunciate a proposito di Miss Italia.

"Sento di rappresentare quello che serve oggi a Miss Italia – ha aggiunto – La percezione che l’opinione pubblica ha del concorso va modificata. Lavorero’ nei prossimi mesi affinche’ questo accada, per stimolare le menti della gente a considerare Miss Italia a 360 gradi".

MISS ITALIA IN ONDA SU LA7 ANCHE NEL 2014 Miss Italia andra’ in onda su La7 anche nel 2014. L’emittente ha promosso il concorso, dopo la finale trasmessa ieri sera. L’annuncio e’ stato dato dall’ad de La7, Marco Ghigliani, nel corso della conferenza stampa di chiusura a Jesolo. Il direttore di rete Paolo Ruffini ha detto: ”Siamo pienamente soddisfatti. Gli ascolti (937 mila spettatori e 5,5% di share il dato medio, ndr) sono superiori a quello che La7 fa normalmente”.

L’anteprima di Miss Italia, in access prime time, tocca i 984.531 spettatori con share al 3,66%; in prime time 936.579 spettatori e 5,51% di share. Il picco di share e’ stato toccato al momento dell’elezione di Giulia Arena, all’1,10 di notte, con il 16,09%. La7 e’ stata la rete piu’ vista in assoluto per 24 minuti consecutivi dalle 00,50 alle 1,13 con il 13,95% di share.