Italiani all’estero, missione MAIE in Costa Rica. Ricky Filosa, “pura italianità”

Il coordinatore MAIE Nord e Centro America: "Tutti hanno accolto con entusiasmo il progetto del Movimento Associativo Italiani all'Estero, sono convinto che quello del Costa Rica sia un terreno fertile, dove un movimento come il nostro col tempo può svilupparsi e crescere"

Missione MAIE in Costa Rica

Pura vida? Pura italianità. “Visita #MAIE in #CostaRica, giornate dense di impegni, incontri, riunioni, italianità. Ammetto: sono stato accolto dai nostri connazionali con calore e affetto, mi hanno dimostrato stima e rispetto, nemmeno fossi un deputato della Repubblica Italiana. Grazie, davvero, a tutti”. Così Ricky Filosa, coordinatore MAIE Nord e Centro America, sul proprio profilo Facebook.

“Grazie a Flavio Bellinato, coordinatore MAIE RD, che mi ha accompagnato in questa missione. È stato un braccio destro attento e prezioso.

Tutti hanno accolto con entusiasmo il progetto del Movimento Associativo Italiani all’Estero, sono convinto che quello del Costa Rica sia un terreno fertile, dove un movimento come il nostro col tempo può svilupparsi e crescere. Abbiamo fissato dei punti da cui partire per affrontare nel migliore dei modi le sfide che verranno; nei prossimi mesi toccherà al coordinatore CR Giuseppe Cacace e a Massimo Angelino, insieme a tutta la squadra, continuare nel percorso intrapreso”.

I PARTITI HANNO FALLITO, RIVOLUZIONE MAIE [VIDEO]

“Proprio a Giuseppe e Massimo – prosegue Filosa – il mio, nostro ringraziamento speciale: sono stati fantastici. Giuseppe conosce tutto e tutti, è l’uomo giusto al posto giusto, ne sono ancora più convinto. Se saremo capaci di mantenere nel tempo l’entusiasmo che ho respirato in questi giorni a San José, faremo grandi cose insieme. Ne sono certo”.

Nelle prossime ore tutti i dettagli della missione MAIE in Costa Rica su ItaliaChiamaItalia, 10 anni di italiani all’estero sul web 😉

NESSUN COMMENTO

Comments