Virna Lisi, il mondo intero le dedica la prima pagina: ‘bella per sempre’

Dalla Germania alla Francia e alla Spagna, passando per gli Stati Uniti: sono tanti i Paesi e i quotidiani che oggi rendono omaggio a Virna Lisi, definita la ‘musa italiana del cinema’, esaltandone la classe e il talento. Molti titoli danno l’annuncio secco della morte della star, mentre qualcuno ne esalta in particolare alcuni aspetti, come The Washington Post che la definisce ‘sultry’, passionale.

‘L’attrice dalla bellezza perfetta’ e ‘Il sogno biondo che ha incantato l’Italia’: cosi’ il Corriere della Sera ricorda oggi Virna. Il quotidiano milanese racconta ‘l’innocente erotismo’ dell’attrice scomparsa ieri, all’eta’ di 78 anni, che scelse Roma, anche dopo essere stata chiamata dal cinema di Hollywood.

La Repubblica mette in prima pagina una foto recente di Virna Lisi esaltandone il fascino che ha resistito al tempo, con il titolo ‘L’eleganza dell’eta”, con l’aggiunta, nell’occhiello, ‘bellissima senza mai rifarsi’. L’attrice viene definita ‘una donna vera’ dal viso d’angelo e dal carattere di ferro. ‘Si e’ spento il sorriso degli anni 60′ e’ il titolo della Stampa, che la definisce ‘antidiva’ e ‘il sorriso di un’Italia allegra’. ‘Grazia’ e’ una delle parole piu’ gettonate parlando della ‘signora del cinema italiano’.

Anche Il Messaggero, in prima pagina, ritrae l’attrice come antidiva, riservando un box dal titolo ‘Quando si muore d’amore, le coppie inseparabili’ alla lunga love story con il marito, l’architetto Franco Pesci, scomparso un anno fa. Il quotidiano cattolico Avvenire saluta in prima pagina ‘il sorriso del cinema italiano’ sottolineandone ‘bellezza e talento’.

Anche Il Manifesto punta sul sorriso ‘incantatore’ nel titolo in prima. Il Resto del Carlino cita ‘La grande bellezza’ con una immagine sensuale di una giovane Virna Lisi in bianco e nero. Ma e’ Il Secolo XIX a sottolineare che la stella del cinema, icona di stile ed eleganza, rimarra’ sempre viva nei suoi film e nel ricordo di chi l’ha amata, con il titolo ‘Bella per sempre’.