Mafia Capitale, Santori (Regione Lazio): commissariare Roma Capitale

“Roma Capitale deve essere commissariata, è una scelta umiliante per tutta la città ma oggi è l’unica via percorribile, è necessaria. Gli elementi dell’inchiesta Mondo di Mezzo ne sono sicuramente primaria ragione, ma l’incapacità di Marino nel governare una città allo sbando ne rappresenta un ulteriore valido motivo. E’ impensabile che mentre la sinistra proteggeva profughi e rom, qualcuno ci mangiava sopra, di fatto sbeffeggiando la cittadinanza romana. Mentre Tor Sapienza si ribellava e le periferie di questa città si incendiavano, le solite cooperative facevano affari d’oro. I romani rivendicano giustizia, competenza, onestà e gente non ricattabile”. E’ quanto dichiara Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio.