Fiorella Mannoia esclusa dal concertone di Capodanno, ‘so chi non mi vuole’

Non ci sarà Fiorella Mannoia tra gli artisti che si esibiranno durante il concertine di Capodanno a Roma. La cantante dopo essere stata esclusa si è sfogata su Facebook: "Voglio avvertire tutti che il concerto di Capodanno a Roma e’ saltato. Non chiedetemi perchè, non lo so… anche se un’idea ce l’ho. Approfitto per augurarvi una notte serena. Buon Natale!".

Tanti i messaggi di solidarietà, soprattutto da parte del network M5S. A coniare l’hashtag è il senatore M5S Maurizio Santangelo: #iostoconFiorella, scrive su Facebook e rilancia su Twitter. La nuova battaglia grillina è infatti a difesa di Fiorella Mannoia.

Il deputato del Partito democratico Michele Anzaldi, in riferimento alle dichiarazioni di Fiorella Mannoia sui social, cinguetta: “#Capodanno a Roma: invertita la tendenza. Prima la città sembrava dovesse rimanere al buio, ora gli artisti litigano per esserci”.