Italiani nel mondo, Merlo e Borghese (MAIE) a Bahìa Blanca: “Porta della Patagonia Argentina”

I parlamentari del Movimento Associativo Italiani all’Estero: “Emozionati di partecipare al 100° anniversario della Associazione Trinacria”

Il presidente del MAIE, on. Ricardo Merlo, insieme al giovane deputato Mario Borghese hanno partecipato domenica scorsa al 100° anniversario della Associazione Trinacria di Bahía Blanca. Accompagnati dal Presidente del Comites Cesar Puliafito e dal Consigliere CGIE Juan Carlos Paglialunga sono stati ricevuti dal Presidente Rocco Privitello e dal Console Antonio Petrarulo nella sede di questa Associazione dove si respira sicilianità.

Siamo onorati ed emozionati di partecipare a questo anniversario, contenti di trovare tanti connazionali e rappresentanti dell’Associazionismo locale. Questa città ci riempie di energia positiva. I 100 anni della Trinacria di Bahia Blanca dimostrano che l’Associazionismo di volontariato è vivo e attivo” ha dichiarato l’on. Borghese.

I deputati italo-sudamericani hanno anche partecipato ad una cena offerta dal Console Antonio Petrarulo, sono stati ricevuti dal Sindaco della città Hector Gay, vecchio conoscente dell’On. Merlo, e hanno incontrato il Comites locale. Sia Merlo che Borghese hanno rilasciato varie interviste, tra le quali quella ad un‘importante radio di Bahía Blanca, LU2.

Il Presidente del MAIE ha dichiarato: “Sono contento di partecipare a una celebrazione così significativa per questa associazione siciliana. Il Movimento Associativo Italiani all’Estero, che abbiamo fondato 9 anni fa, è nato in realtà come questa, realtà che costituiscono quello che chiamiamo Associazionismo di volontariato: centri dove abbiamo imparato la lingua, la cultura italiana e ci siamo formati come dirigenti istituzionali. L’Associazionismo rappresenta una vera scuola di formazione di dirigenti politici-istituzionali“, ha concluso Ricardo Merlo.