METEO | Nel fine settimana caldo africano, temperature fino a 40 gradi

Caldo nelle regioni centrali e nelle isole maggiori. Temperature di fuoco possibili anche nelle zone interne della Toscana e in alcuni angoli di Sardegna e Sicilia (fino a 41 gradi sulle zone interne delle isole maggiori)

Caldo anomalo in questo mese di giugno. E secondo gli esperti meteo, il fine settimana si annuncia bollente. Si rafforza, infatti, l’anticiclone africano, portando aria calda in Italia oltre che su tutto il bacino del Mediterraneo. Dal deserto del Sahara un’ondata di calore giungerà anche nel nostro Paese.

Tra sabato e domenica si potrebbero superare i valori raggiunti nello stesso periodo del “temibile” 2003, in quanto la colonnina di mercurio potrebbe sfiorare valori intorno a 40 gradi sulle basse pianure del Nord, tra modenese, bolognese e ferrarese: proprio 18 anni fa, nel mese di giugno, si toccarono 36 gradi a Bologna e Modena, mentre i valori previsti oggi per domenica parlano di 39 gradi a Bologna e Ferrara e 38 a Modena.

Temperature di fuoco possibili anche nelle zone interne della Toscana e in alcuni angoli di Sardegna e Sicilia (fino a 41 gradi sulle zone interne delle isole maggiori). Tra il pomeriggio e la sera di domenica, infiltrazioni più instabili provenienti dall’Oceano Atlantico potrebbero destabilizzare l’atmosfera, con il rischio molto alto di temporali anche violenti ad iniziare dal Nordovest.

Una cosa è certa: saranno giornata da trascorrere al mare o in collina. E per chi sarà costretto a restare a casa beh, l’unica soluzione per respirare sarà quella di accendere l’aria condizionata.