Cucina italiana, tagliatelle ai frutti di mare: sapore d’estate

Un piatto dal sapore di mare, perfetto per la stagione estiva. ItaliaChiamaItalia vi propone oggi una ricetta davvero mediterranea, la pasta ai frutti di mare. Usiamo le tagliatelle all’uovo, ma voi potete utilizzare il tipo di pasta che preferite.

I primi piatti di pesce sono davvero qualcosa di spettacolare, possono cucinarsi in maniera diversa e il segreto sta soprattutto nella freschezza degli ingredienti. Nella ricetta che vi proponiamo il sugo è fatto con calamari e polipetti, con aggiunta di lupini.

INGREDIENTI

Ingredienti per 4 persone:

360 gr di tagliatelle 

300 gr di calamari 

300 gr di polipetti 

500 gr di lupini 

10 pomodorini 

aglio 

olio evo 

sale 

pepe 

peperoncino 

prezzemolo

TEMPI DI PREPARAZIONE

Tempo di preparazione: 5 min

Tempo di cottura: 35 min

Tempo totale: 40 min

PROCEDIMENTO

Ecco dunque come fare le tagliatelle ai frutti di mare. Far soffriggere, in una padella molto larga e con abbondante olio extravergine d’oliva, uno spicchio d’aglio schiacciato e un peperoncino. Una volta dorato, sollevare l’aglio e aggiungere i polipetti e i calamari tagliati a rondelle.

A cottura quasi ultimata aggiungere una decina di pomodorini, salare e pepare. Far restringere il sughetto e infine aggiungere i lupini. Coprire con un coperchio e aspettare che le valve si aprano.

Cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolarle al dente e saltare tutto nel sugo dei frutti di mare. Servire le tagliatelle ai frutti di mare con una spolverata di pepe e del prezzemolo fresco su ogni piatto.