Diego Armando Maradona a Napoli, a lui la cittadinanza onoraria

Arriverà direttamente al ristorante Villa D'Angelo. Ad occuparsi di organizzare la serata è stato l’attore Alessandro Siani

Diego Armando Maradona arriverà a Napoli, proveniente dalla Russia, martedì pomeriggio, per una tre giorni durante la quale gli verrà conferita la cittadinanza onoraria da parte del sindaco de Magistris in piazza del Plebiscito. Questo accadrà mercoledì – “sarà un grande abbraccio di Diego alla città”, assicurano gli uomini più vicini a Maradona – e il giorno dopo l’argentino lascerà Napoli per partire alla volta di Zurigo, dove sono già previste alcune riunioni alla Fifa.

Diego, idolo di tutti i napoletani, arriverà direttamente al ristorante Villa D’Angelo. Ad occuparsi di organizzare la serata è stato l’attore Alessandro Siani, in collaborazione con il Comune di Napoli. Maradona parteciperà alla cena alla quale saranno presenti rappresentanti delle istituzioni, del mondo della politica, dello sport, oltre a vari sponsor.

Ci sarà naturalmente anche il sindaco Luigi de Magistris.

La parte più interessante della serata? Scusateci, ma per noi, più golosi che sportivi, è il menù. Si inizia con antipasto di pizza – ma non una qualunque, quella di Enzo Coccia – con dei bocconcini di mozzarella di bufala. Poi arriverà il momento della cena vera e propria: escargot, di cui Maradona è assai ghiotto.

L’ex Pibe adora anche il tartufo, e così in suo onore verrà servito un risotto funghi e tartufo da leccarsi i baffi. Un buon filetto come secondo e poi il dolce, una mega torta che sarà in armonia con l’”effetto Maradona” della serata.

Comments