Ministeri Turismo e Salute: riaprire a breve le mete esotiche, dalle Maldive ai Caraibi

Per raggiungere queste località, Garavaglia suggerisce che i collegamenti vengano effettuati con voli Covid tested, con l'adozione di polizze assicurative specifiche

Il ministero del Turismo ha comunicato che il ministro Massimo Garavaglia e il collega della Salute Roberto Speranza, si adopereranno a breve per ripristinare i corridoi turistici per le mete esotiche.

A riguardo, Garavaglia ha inviato una lettera alla presidenza del Consiglio nella quale si sottolinea le difficoltà delle agenzie di viaggio legate alle restrizioni Covid per le destinazioni extra Ue e la concorrenza sleale che subiscono da parte di competitor esteri. Il ministero del Turismo ha chiesto la possibilità di ripristinare il corridoio con il Mar Rosso, a fronte del fatto che il governo egiziano ha garantito la totale vaccinazione degli operatori turistici dell’area e inoltre quelli con le Maldive, le Seychelles, le Mauritius, Zanzibar, Repubblica Domenicana ed Aruba.

Per raggiungere queste località, Garavaglia suggerisce che i collegamenti vengano effettuati con voli Covid tested, con l’adozione di polizze assicurative specifiche e il rispetto anche nelle strutture recettive dei protocolli Covid applicati in Italia.