Romagnoli (MdL): “Elezioni subito e governo di centrodestra con Salvini premier”

“Silvio Berlusconi ha rappresentato qualcosa di unico e con Forza Italia ha creato un sogno che ancora oggi fa presa su molti elettori. Ma Matteo Salvini certamente rappresenta oggi colui che potrà guidare un governo di centrodestra eletto e voluto dagli italiani, finalmente. Ci auguriamo che ciò accada presto”

“E’ sempre più forte il dibattito all’interno del centrodestra. Nel giorno dell’incontro ad Arcore tra Silvio Berlusconi, Matteo Salvini e Giorgia Meloni per fare il punto della situazione anche sulle regionali, i parlamentari di Fi, Lega e Fdi si interrogano sul proprio destino politico. Non sono pochi, per esempio, coloro i quali, tra gli azzurri, pensano sia ormai giunto il momento di prendere armi e bagagli e unirsi al Carroccio, sotto la guida di Matteo Salvini, erede dello spirito del ’94, per dirla con il Sen. Francesco Giro”. Lo dichiara in una nota l’On. Massimo Romagnoli, presidente del Movimento delle Libertà.

“Personalmente – prosegue Romagnoli -, penso che nessuna forza oggi presente nel panorama politico italiano possa rappresentare davvero l’eredità politica del presidente Berlusconi, che con la sua Forza Italia ha creato un sogno che ancora oggi fa presa su molti elettori. I valori fondanti di Forza Italia e il tono con cui si è sempre espresso il presidente Berlusconi sono ben altri rispetto a quelli della Lega o di Salvini. E’ anche vero, tuttavia, che è necessario guardare al futuro e Matteo Salvini certamente rappresenta oggi colui che potrà guidare un governo di centrodestra eletto e voluto dagli italiani, finalmente. Ci auguriamo che ciò accada presto, perché riteniamo che prima cadrà questo governo, capace solo di tasse e tagli, meglio sarà per l’Italia e gli italiani tutti”.

“Con il nostro Movimento delle Libertà, intanto, stiamo preparandoci a diverse iniziative in altrettante città europee per celebrare insieme ai connazionali lo spirito del Natale; con il nuovo anno – conclude il presidente MdL -, renderemo noto il calendario di eventi che nei mesi a seguire ci accompagneranno fino alla pausa estiva. Sarà un grande 2020 per il Movimento delle Libertà”.