Regionali, Storace: manca la destra italiana

Francesco Storace, leader de La Destra, su Facebook commenta in un post il risultato delle regionali in Emilia Romagna e Calabria: “Alle regionali di domenica – soprattutto in Emilia Romagna – e’ evidente quello che manca: una destra italiana che riesca a portare i cittadini alle urne”.

“Se e’ vero il risultato della lega, va detto che e’ davvero drogato: alle regionali di quest’anno, il Carroccio prende 233mila voti, 280mila l’altra volta. E’ clamoroso semmai il dato di Forza Italia che lascia a terra 400mila elettori”.

“Curiosita’: i tre eletti di Fdi e Fi sono tutti ex An: Foti, Aimi e Bignami. Nel disastro la destra combatte: si dovrebbe ripartire da loro. Ce la fate a fare un gruppo unico? Prima gaffe del neogovernatore emiliano Bonaccini in un’intervista a Repubblica: l’astensione e’ colpa delle inchieste. No, e’ colpa dei ladri”.