Imu italiani nel mondo, basta discriminazione! – di Nello Passaro

http://www.dreamstime.com/royalty-free-stock-photography-adding-money-house-piggy-bank-money-chart-image27370437

Per evitare eventuali incomprensioni e strumentalizzazioni, forse è il caso di chiarire che gli italiani all’estero non intendono condizionare in nessuno modo le decisioni del governo italiano attinenti l’imposizione fiscale gravante sulla prima casa. 

Il vero problema per gli italiani all’estero, infatti, non è se Renzi tolga e o meno l’Imu sulla prima casa per tutti e per sempre. La questione di fondo per cui gli italiani nel mondo possessori di un immobile in Italia si battono da sempre è il riconoscimento della loro unica abitazione in Italia come prima casa, riconoscimento che rivendicano energicamente anche in questa circostanza.

Spetta al governo italiano, a Renzi e ai nostri parlamentari eletti all’estero eliminare questa ingiusta disparità di trattamento nei confronti dei connazionali residenti oltre confine, soggetti tuttora ad imposizioni arbitrarie e penalizzanti.