Vespa riapre ‘Porta a Porta’ per Renzi, Forza Italia: ‘quanto ci costa?’

“Porta a Porta”, la trasmissione di Bruno Vespa, ha già concluso la propria stagione televisiva. Ma per Matteo Renzi è disposta a riaprire i battenti. Il premier, infatti, mercoledì sera sarà ospite di uno speciale di Porta a Porta, su Rai 1. Per 30 minuti, a partire dalle 20.35, subito dopo il Tg1, il presidente del Consiglio risponderà alle domande di Bruno Vespa al rientro da Strasburgo dove pronuncerà il discorso d’apertura del semestre europeo.

La partecipazione di Renzi nel salotto di Vespa ha già scatenato reazioni e polemiche. Luca d’Alessandro, capogruppo di Forza Italia in Commissione di Vigilanza Rai, commenta così: “E’ singolare che la Rai decida di far riaprire i battenti a una trasmissione già chiusa da alcune settimane. Che senso ha dal punto di vista giornalistico regalare al premier un’ennesima finestra, che arriva dopo un’intera giornata di interventi ripresi da tutte le testate nazionali e internazionali, conferenze stampa e interviste? Quanto costa ai contribuenti italiani questa operazione?”.

E ancora: “Ma non era stato proprio Renzi a dire che anche l’azienda pubblica doveva fare spending review? Se il buongiorno si vede dal mattino, questo è certamente un pessimo inizio".