Siragusa (M5S), “misure a sostegno degli italiani all’estero in difficoltà”

“Prevedere l’istituzione di un fondo per sostenere il rientro degli italiani all’estero che si trovano in stato di disagiate condizioni economiche”

“Gli italiani che vivono e lavorano all’estero sono più di 5 milioni. Tra questi, ci sono anche delle situazioni complesse, persone che vivono una seria condizione di difficoltà economica. Questi cittadini, anche se riuscissero a tornare nel nostro Paese, non potrebbero percepire il Reddito di Cittadinanza prima di due anni. Vogliamo aiutare questi italiani a rientrare nel nostro Paese ed è per questo che ho presentato un’odg alla Camera che impegna il Governo a prevedere l’istituzione di un fondo per sostenere il rientro degli italiani all’estero che si trovano in stato di disagiate condizioni economiche. In questo modo potranno sopperire all’impossibilità di poter beneficiare del Reddito di Cittadinanza nei primi anni ed ottenere un sostegno economico che gli permetterà di vivere in maniera dignitosa”. Lo dichiara in una nota Elisa Siragusa, deputata del M5S eletta nella ripartizione estera Europa, che siede in Commissione Lavoro a Montecitorio.