Santori (Lega), “dopo tre anni di Virginia Raggi Roma è un disastro”

“Da Salvini nessun attacco, semplice constatazione del disastro in cui versa la capitale”. “5 Stelle hanno paura perché la Lega sta crescendo molto a Roma e nel Lazio, mentre loro crollano nei sondaggi”

Fabrizio Santori, del direttivo regionale Lega Lazio, è intervenuto a Radio Cusano Campus e sulle tensioni tra Lega e M5S dopo le parole di Salvini su Roma ha detto: “Il ministro Salvini vive la città, circola per le strade, vede com’è la situazione, non c’è stato alcun attacco, ma solo una semplice risposta a una domanda dei cittadini.  I consiglieri del M5S, anziché preoccuparsi di governare Roma, fanno i simpatici rispetto a quella che è stata una semplice constatazione del ministro Salvini”.

“Girando per la città, Salvini viene spesso coinvolto dai cittadini romani che vogliono qualcuno che sia determinato a risolvere i problemi della capitale che purtroppo è assolutamente abbandonata. Non comprendo il motivo per cui i consiglieri 5 Stelle facciano le battute contro Salvini, anziché interloquire con i cittadini cercando di spiegare perché il centro storico è isolato con tre fermate della metro chiuse, con l’immondizia che ha trasformato Roma in una discarica, le scuole che cadono a pezzi, la manutenzione stradale inesistente. Bisogna essere seri sulle reali necessità della città, se c’è qualcuno che offre il proprio aiuto per risolvere i problemi credo che dovrebbe essere accolto con favore. Invece i 5 Stelle hanno paura perché la Lega sta crescendo molto a Roma e nel Lazio, mentre loro crollano nei sondaggi. Loro hanno un atteggiamento arrogante di chiusura, non accettano suggerimenti, non hanno realmente voglia di cambiare questa città. Sono passati 3 anni e ancora non si è visto nulla”.

Il consigliere del M5S Ferrara parla di contaminazione della Lega che sta imbarcando transfughi da Forza Italia e FDI. “La contaminazione mi pare ci sia stata nel M5S visti gli ultimi fatti giudiziari, che hanno pesato anche sui fondatori stessi del M5S. Prima di parlare di infestazione dovrebbero guardare in casa loro. Ma a parte questo, la Lega è una realtà nuova che sta nascendo sui territori, ha la possibilità di aggregare persone competenti che possono realmente dare un segnale di cambiamento e di buon governo in questa città, quindi non vedo quale sia il problema”.