Salvini: “Gli italiani sono i migliori al mondo, giù le tasse per non farli fuggire all’estero”

"Forse a qualcuno fa paura un'Italia che compete con la Germania e le altre economie, ma governi complici e fessi non ce ne sono più"

“Gli italiani sono i migliori al mondo, ovunque tu vada incontri ricercatori, studiosi, medici italiani: se riuscissimo a tenerli qua avremmo un paese che corre. Per farlo abbiamo bisogno di aumentare gli stipendi e tagliare le tasse, e quindi sono sicuro che l’Unione europea ci darà ragione. Forse a qualcuno fa paura un’Italia che compete con la Germania e le altre economie, ma governi complici e fessi non ce ne sono più”. Così il vicepremier Matteo Salvini in una diretta Facebook, parlando della sua visita negli Stati Uniti.