Meteo, fine settimana di pioggia e neve anche a bassa quota

Potranno esserci nevicate anche a bassa quota, fino a 600-700 metri. I fenomeni si esauriranno in serata nel settore settentrionale e nelle prime ore di lunedì in quello meridionale.

Tornerà la neve anche a Milano?

Cielo molto nuvoloso o coperto sulle regioni tirreniche peninsulari nelle prossime ore, con temporali sparsi di debole intensita’ ma in intensificazione al pomeriggio sulla Toscana settentrionale. Temperature minime in aumento, massime stazionarie. Venti in rinforzo su Toscana, Umbria, aree interne di Marche ed Emilia-Romagna. Da mossi a molto mossi il canale di Sardegna e il Tirreno meridionale.

La Protezione civile delle Marche ha diramato un avviso di condizioni meteo avverse valido per tutta la regione dalle ore 18 di oggi alle 24 di domani, 26 novembre. Sono previsti venti forti da sud ovest e mareggiate. Nella seconda parte di domenica si svilupperanno anche rovesci o temporali in particolare lungo la fascia costiera.

Potranno esserci nevicate anche a bassa quota, fino a 600-700 metri. I fenomeni si esauriranno in serata nel settore settentrionale e nelle prime ore di lunedì in quello meridionale.

Nella giornata di sabato nuvoloso sulle regioni meridionali e sulla Sicilia. Nuvolosita’ in aumento nel corso del pomeriggio sul Molise e sulle regioni ioniche. Pioggia su Campania, aree interne del Molise e sulla Calabria tirrenica.

Centro e Sardegna: parzialmente nuvoloso sull’isola con addensamenti più compatti sul settore occidentale; molte nubi sulle restanti regioni con locali fenomeni sulla dorsale appenninica e più diffusi su Marche e Abruzzo. Le precipitazioni assumeranno carattere nevoso al di sopra dei 1200 metri con quota neve in calo fino a 700 metri.