ITALIA-ARGENTINA | Firmato accordo tra Università di Buenos Aires e quella di Parma

L'intesa sancisce la volontà delle due istituzioni di attuare una sempre maggiore collaborazione per realizzare congiuntamente studi e progetti di ricerca

Accordo di cooperazione ad ampio raggio tra l’Universidad de Buenos Aires Uba e l’Università di Parma. A firmarlo – scrive la Gazzetta di Parma -, nella sede dell’ Ambasciata della Repubblica Argentina a Roma, i due rettori, Alberto Barbieri e Paolo Andrei.

L’intesa sancisce la volontà delle due istituzioni di attuare una sempre maggiore collaborazione per realizzare congiuntamente studi e progetti di ricerca, sviluppare e realizzare insieme attività accademiche di post-laurea e favorire la mobilità di studenti e docenti tra i due atenei.

Temi di particolare rilievo trattati nell’incontro sono stati il trasferimento tecnologico tra Italia e Argentina e il rapporto Università-imprese per lo sviluppo del territorio. Il rettore Barbieri ha inoltre presentato l’attività di Ubatec Sa, organizzazione dell’ Università per promuovere e favorire il trasferimento tecnologico in Argentina.