USA | Studenti e insegnanti italiani all’Ambasciata d’Italia a Washington

A Washington gli studenti frequenteranno per tre settimane un programma di seminari elaborato dall'Italian American Museum di Washington e da Casa Italiana Sociocultural Center in collaborazione con l'Ambasciata d'Italia

Italia-USA

Una ventina fra docenti e studenti italiani degli istituti di istruzione superiore della Sardegna e del Friuli sono stati accolti dall’ambasciata d’Italia a Washington, lo scorso 11 luglio, nell’ambito del progetto “Storia e memorie” promosso dalla “Commissione per la Biblioteca e l’Archivio Storico del Senato della Repubblica”.

L’evento, riferisce in una nota la Farnesina, si e’ aperto alla presenza di Kimberley A. Bassett, Segretario di Stato di Washington. Gli Usa, ed in particolare le citta’ di Washington, Miami e New York, sono uno dei quattro Paesi in cui gruppi diversi di studenti italiani potranno svolgere una ricerca sul campo sul tema dell’emigrazione italiana nel corso del ‘900.

A Washington gli studenti frequenteranno per tre settimane un programma di seminari elaborato dall’Italian American Museum di Washington e da Casa Italiana Sociocultural Center in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia. Tra i temi che verranno approfonditi, la storia degli italo-americani, la discriminazione razziale, il funzionamento del Governo negli Stati Uniti, il cibo e la cultura pop italoamericane.

Il capo della Cancelleria Consolare, il Primo Consigliere Bellantone, ha sottolineato la significativa collaborazione tra l’Ambasciata d’Italia e il Distretto di Columbia nel campo dell’istruzione, ricordando il recente rinnovo del Protocollo d’Intesa tra l’Ambasciata e l’Amministrazione Scolastica del Distretto di Columbia, in cui si e’ confermato l’impegno reciproco alla promozione ed espansione dei programmi scolastici di lingua e cultura italiana nelle scuole pubbliche del Distretto di Columbia.