Facebook, Santori (Fdi): “Chiudere immediatamente pagina Musulmani contro il Natale”

“Chiediamo alla polizia postale di intervenire su questa vicenda chiudendo la pagina e vigilando su segnalazioni di questo tenore”

“Invitiamo tutti gli utenti di Facebook a segnalare la pagina dall’agghiacciante nome “Musulmani contro il natale”, con tanto di foto profilo con un albero di natale cancellato da una x rossa, e che nella descrizione riporta una scritta in arabo e una in italiano con la dicitura: Il natale è un festività contraria alla legge de yihad è per questo va cancellata. Forse una trovata di qualche burlone da tastiera, forse una fake-news o invece qualcosa di peggiore. Sicuramente una trovata di cattivo gusto che a scanso di ogni dubbio, deve essere chiusa”. E’ quanto dichiara Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio di Fratelli d’Italia.

“Non solo perché la riteniamo offensiva nei confronti di una festività cristiana molto sentita e ormai prossima, ma perché riteniamo che in un periodo come quello in cui viviamo, ogni istigazione o presunta tale all’odio debba essere eliminata a tutela degli utenti della rete e dei cittadini in genere. Servirebbe maggiore attenzione da parte del social network e delle istituzioni nei confronti di questi temi che quando toccano la religione cattolica e i suoi simboli, sembrano non suscitare le stesse reazioni che invece sorgono appena riguardano altre religioni. Chiediamo alla polizia postale – conclude Santori – di intervenire su questa vicenda chiudendo la pagina e vigilando su segnalazioni di questo tenore che in prossimità delle festività natalizie moltiplicano il loro numero”.