CORONAVIRUS | Governo: discoteche chiuse in tutta Italia e stretta sulle mascherine [VIDEO]

Contagi in aumento, la situazione va tenuta sotto controllo. Così il Governo ha deciso: da lunedì discoteche chiuse in tutta Italia e mascherina obbligatoria anche all’aperto, dalle 18 alle 6

Alla fine il governo ha deciso: da lunedì 17 agosto discoteche chiuse in tutta Italia. Visto come sta tornando ad avanzare il coronavirus anche nel nostro Paese, e visto che nelle sale da ballo e luoghi simili è impossibile mantenere la distanza sociale, ecco che l’esecutivo, dopo una riunione in videoconferenza con le Regioni, ha preso la sua decisione.

Non solo. Arriva una stretta anche sull’uso delle mascherine. In una ordinanza firmata dal ministro della Salute Roberto Speranza si legge che “è fatto obbligo dalle ore 18.00 alle ore 06.00 sull’intero territorio nazionale di usare protezioni delle vie respiratorie anche all’aperto, negli spazi di pertinenza dei luoghi e locali aperti al pubblico nonché negli spazi pubblici (piazze, slarghi, vie) ove per le caratteristiche fisiche sia più agevole il formarsi di assembramenti anche di natura spontanea e/o occasionale”.

“Diamo un segnale al Paese che bisogna tenere alta l’attenzione”, ha detto il ministro Speranza, per poi aggiungere: “Restiamo uno dei paesi più sicuri al mondo per la sicurezza sanitaria; questa condizione non è casuale, ma figlia dei sacrifici che abbiamo fatto e che vanno difesi”.

“Ora è il momento di andare avanti ma limitando al massimo le attività che presuppongono contatti fisici e assembramenti incontrollabili. Utilizziamo il passaggio parlamentare del Dl agosto per ristorare le attività che subiranno perdite”.