CORONAVIRUS | Germania, nuovi focolai: oltre 500 contagi nelle ultime 24 ore, torna il lockdown

Torna il lockdown nel distretto di Guetersloh: distanziamento sociale, le attività al chiuso saranno vietate. Concerti, cinema, musei saranno chiusi

Nuovi focolai di coronavirus in Germania, dove si sono registrati altri 503 casi di Covid-19, che portano a 190.862 il numero complessivo dei contagi. Nelle ultime 24 ore sono morte altre 10 persone, per un totale di 8.895 decessi.

Questa nuova escalation di casi è collegata al focolaio individuato in un mattatoio della Renania settentrionale-Vestfalia, con 1.553 dipendenti risultati positivi e quasi 7.000 persone poste in isolamento. Nell’area vivono circa 360.000 persone.

Il governo tedesco non esclude al momento di chiudere di nuovo tutta la Germania.

Armin Laschet, premier del Laender tedesco del Nord Reno Vestfalia, ha annunciato che introdurrà nuovamente il lockdown nel distretto di Guetersloh, dove è stato registrato il cluster di contagi. Dunque verrà imposto nuovamente il regime di distanziamento sociale previsto a marzo, si potranno incontrare soltanto i membri di una stessa famiglia.

Non solo: le attività al chiuso saranno vietate. Concerti, cinema, musei saranno chiusi. Palestre, piscine e saune saranno nuovamente vietati, come i picnic. I ristoranti potranno servire soltanto da asporto. I bar resteranno chiusi.