Argentina, riposo assoluto per Macri: ha una costola incrinata

Dilma Rousseff, presidente brasiliana, ha invitato il presidente argentino Mauricio Macri a visitare nuovamente il Brasile, questa volta in veste di capo di Stato. Macri era stato ricevuto nel dicembre scorso da Dilma a Brasilia in veste di presidente eletto.

L’invito e’ stato trasmesso dal ministro degli Esteri, Mauro Vieira, nel corso di un colloquio a Buenos Aires con la sua omologa argentina, Susana Malcorra, che ha ringraziato il Brasile per ‘il sostegno permanente’ al suo Paese nella disputa con la Gran Bretagna per le isole Falkland-Malvine.

Macri intanto ha sospeso ogni attività dopo che i medici gli hanno ordinato riposo assoluto a causa di una costola incrinata. Il presidente si trasferirà per il fine settimana nella sua residenza privata a Malvinas Argentinas, a Nord della capitale. Macri, figlio di emigranti italiani (suo padre era calabrese) si è infortunato l’8 gennaio giocando con la figlia Antonia. Riprenderà la sua attività la settimana prossima e andrà comunque in Svizzera per partecipare al Forum economico di Davos, al quale l’Argentina sarà presente per la prima volta dopo dodici anni.