Tesseramento Lega, “oltre 100mila iscritti per il 2020”

Lo afferma l’eurodeputato e responsabile nazionale tesseramento della Lega, Alessandro Panza: “Repubblica dice il falso”

“Non ho capito Repubblica dove abbia preso questi dati, perché i dati oggettivi, certificati e caricati sul nostro sistema di tesseramento parlano di oltre 76 mila iscrizioni per il 2019 e i dati parziali del 2020 parlano di oltre 100 mila iscrizioni”. Così l’eurodeputato e responsabile nazionale tesseramento della Lega, Alessandro Panza, riguardo gli articoli apparsi negli ultimi giorni sul quotidiano La Repubblica, durante il programma 264 Zoom in onda su Cusano Italia Tv.

“La Lega Nord continua ad esistere – spiega Panza – per le vicende giudiziarie che conosciamo, i tesserati vengono comunque tesserati gratuitamente e poi si è creato in questi ultimi anni e non questa mattina o questa notte o come qualcuno fa intendere di nascosto, da tre anni esiste Lega per Salvini premier. Un partito regolarmente iscritto nel registro dei partiti. In questo anno in particolare, la maggior parte dei militanti sta passando da un soggetto all’altro, per poter continuare a svolgere la propria attività di partito”.