Sesso, Daniela Martani: “Serve un bambolotto di silicone anche per noi donne…”

“In Germania ci sono più di 3000 bordelli legalizzati ed è nato un primo bordello con le bambole di silicone. Allora mi son chiesta, e noi donne?

Daniela Martani, la pasionaria veg, ha parlato di sesso a Radio Cusano Campus: “Ci sono tanti bordelli con bambole di silicone che riproducono fedelmente tutte le forme femminili, anche quelle più intime. In Germania ci sono più di 3000 bordelli legalizzati ed è nato un primo bordello con le bambole di silicone. E allora mi sono chiesta, visto che ci sono sempre cose per gli uomini e mai per le donne, a questo punto ne serve uno anche per noi”.

“Vogliamo anche noi un bambolotto di silicone, sempre pronto e sempre sorridente. Se andrei mai con un bambolotto di silicone? Come esperienza si potrebbe anche provare – dice sorridendo Daniela Martani, che aggiunge – esistono già i vibratori, allora meglio avere anche una faccia”.

“Gli uomini scelgono queste bambole perché sono disposte a fare qualsiasi cosa, ad essere trombate in tutti i modi possibili e immaginabili, non hanno la reticenza femminile. Chissà, magari un giorno visto che sono single mi farò venire l’idea di prendermi un bambolotto di silicone, non si sa mai nella vita. Ormai i rapporti di coppia si stanno deteriorando a un limite mai raggiunto prima. Non escludo un esperimento, ci stanno un sacco di giochini erotici, uno potrebbe provare pure questo. Farlo a tre con un bambolotto per esempio. Meraviglioso”.