Resta italiano il “Miglior panettone del mondo Fipgc”

“I due vincitori per la categoria panettone classico sono rispettivamente Gianluca Cecere, napoletano della Pasticceria Baiano, e Bruno Andreoletti, bresciano”

Il concorso “Il Miglior panettone del mondo Fipgc”, organizzato dalla Federazione internazionale pasticceria, gelateria e cioccolateria, ha visto il trionfo di panettoni made in Italy. Dunque il panettone parla ancora italiano, anzi napoletano e bresciano.

Oggi su Il Dubbio si legge: “I pasticceri italiani hanno fatto man bassa di premi nonostante i non pochi pasticceri stranieri, provenienti da Spagna, Giappone, Cina, Usa, Serbia, e persino da Bolivia e Perù”.

“I due vincitori per la categoria panettone classico sono rispettivamente Gianluca Cecere, napoletano della Pasticceria Baiano, e Bruno Andreoletti, bresciano, entrambi poco più che trentenni e con la passione per gli impasti e le lievitazioni fin da quando erano solo ragazzini. Complimenti e auguri!