Repubblica Dominicana, gli auguri di Natale del Delegato Nazionale CTIM Paolo Dussich

“Continueremo insieme ai nuovi membri del rinnovato Com.It.Es. che lo riterranno più opportuno a fare sacrifici personali pur di tenere aperta questa finestra sull’Italia”

Paolo Dussich, Delegato Nazionale CTIM

“Carissimi patrioti italiani della Comunità, l´augurio di speranza che questo sia l´ultimo anno di questa pandemia giunga a Voi; si vede infatti, per lo meno localmente, un piccolo spiraglio sotto l´aspetto sanitario ed anche economico. Auguro anche che le prossime elezioni quirinalizie diano alla nostra Patria una soluzione politica durevole nel tempo, ne abbiamo proprio bisogno. Continueremo, nel nostro piccolo, noi del Tricolore, ad essere presenti accanto a Voi ed a quanti hanno ritenuto potessimo essere loro di aiuto”. Lo dichiara in una nota Paolo Dussich, Delegato Nazionale CTIM Repubblica Dominicana.

“Continueremo insieme ai nuovi membri del rinnovato Com.It.Es. che lo riterranno più opportuno a fare sacrifici personali pur di tenere aperta questa finestra sull’Italia con l’unica soddisfazione di essere d’aiuto a quanti vivono in questo paese che ci ospita, anche quelli che, fortunatamente pochi, non sapendo o non volendo sapere, criticano tutto e tutti senza far nulla per aiutare. Ai connazionali che disinteressatamente collaborano a mantenere viva questa nostra iniziativa Tricolore va il mio ringraziamento per l’entusiasmo e lo spirito di servizio che esprimono”.

“A tutti i connazionali della nostra amata Comunitá della Repubblica Dominicana va l´augurio di un felice Natale ed un 2022 ricco di salute e prospera felicità! Viva l’Italia, viva l’Istria italiana”, conclude Dussich.