Nell’aeroporto di Luton il primo mozzarella bar del Regno Unito targato Fattorie Garofalo

La formula del Fattorie Garofalo Mozzarella Bistrot è molto simile a quella di un bar dove è possibile sedersi al bancone o a tavolino, gustando una pizza, panini caldi e insalate, tutti serviti con la mozzarella di bufala campana dop

Il primo “Fattorie Garofalo Mozzarella Bistrot” della Gran Bretagna si inaugura oggi all’aeroporto internazionale di Luton. Solo pochi giorni fa la nuova apertura a Parigi, nel centro commerciale di Vélizy 2, che ha consentito così di raddoppiare la presenza in Francia gruppo: nel 2017 un Fattorie Garofalo Mozzarella Bistrot è stato localizzato nel centro commerciale di Evry 2.

Il Fattorie Garofalo Mozzarella Bistrot di Luton che si inaugura oggi si concreta in un punto vendita dove il layout richiama la latteria di una volta, una salumeria gourmet. Qui l’offerta punta su pasta, pizza, insalate, panini, e colazioni, tutto ovviamente a base di prodotti di bufala. L’offerta, che contempla tutti prodotti italiani, presenta anche un’aerea dedicata alla vendita dei prodotti da portare. E se si prevede molto takeaway, c’è anche la possibilità di mangiare sul posto ed accompagnare le pietanze con un buon vino italiano.

Con l’apertura del bistrot nell’aeroporto londinese di Luton il gruppo Fattorie Garofalo, il più grande produttore ed esportatore di Mozzarella di bufala Campana Dop nel mondo, è ormai pronto a sviluppare una forte iniziativa internazionale.

La formula del Fattorie Garofalo Mozzarella Bistrot è molto simile a quella di un bar dove è possibile sedersi al bancone o a tavolino, gustando una pizza, panini caldi e insalate, tutti serviti con deliziosa mozzarella di bufala, accompagnati da preparazioni salate, dolci e bevande: di facile approccio e veloce consumo. Ed in più con un servizio per l’asporto.

I mozzarella bar all’estero ora sono tre e tutti operativi. Il presidente del gruppo, Raffaele Garofalo, spiega: “Il gruppo Fattorie Garofalo oggi punta a portare l’export al 55% del fatturato e i mozzarella bistrot rappresentano una leva commerciale formidabile per diffondere la conoscenza del prodotto”.