METEO | Temporali in arrivo, temperature in calo

Una depressione centrata sul Nord-Europa interessera' anche parte dell'Italia, con tempo perturbato, in spostamento dalle regioni settentrionali alle centrali peninsulari, specie quelle del versante adriatico

Sembra essere ormai definitivamente passato il caldo afoso dei giorni scorsi. In queste ore, anzi, è in arrivo un vortice ciclonico si sta avvicinando all’Italia dopo aver portato maltempo sull’Europa centrale.

Secondo gli esperti meteo, l’avvicinamento del vortice sta facendo affluire aria più fresca dai quadranti nordorientali che, oltre a generare un generale calo delle temperature nei prossimi giorni, darà vita anche a numerosi temporali che interesseranno molte regioni.

Tuoni e fulmini a carattere sparso già interessano sin dalle prime ore di oggi il Friuli Venezia Giulia, localmente il Veneto e la Lombardia e più diffusamente l’Emilia Romagna. Nel pomeriggio scenderanno anche su Marche e Umbria.

Nei giorni successivi i temporali, spesso accompagnati da grandinate, scorreranno lungo le regioni adriatiche dalle Marche alla Puglia, estendendosi pure a Lazio, Toscana interna, Campania e Basilicata.

Le temperature subiranno una generale diminuzione, sia nei valori massimi e sia in quelli minimi, portandosi addirittura sotto la media del periodo di qualche grado.

IN ARRIVO ROVESCI E TEMPORALI AL CENTRO

Una depressione centrata sul Nord-Europa interessera’ anche parte dell’Italia, con tempo perturbato, in spostamento dalle regioni settentrionali alle centrali peninsulari, specie quelle del versante adriatico. Le regioni interessate registreranno anche un sensibile calo delle temperature. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse che estende il precedente emesso. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticita’ idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticita’ e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento.

L’avviso prevede dalle prime ore di domani, martedi’ 24 agosto precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Abruzzo e Molise, specie versanti orientali. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensita’, locali grandinate, frequente attivita’ elettrica e forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni previsti e in atto e’ stata valutata per la giornata di domani, martedi’ 24 agosto, allerta gialla per rischio temporali e idrogeologico su Umbria e Molise, su parte di Abruzzo, settori di Emilia-Romagna e parte di Puglia e Lazio.