Marcinelle, Merlo (MAIE): “Per non dimenticare il Sacrificio del lavoro italiano nel mondo”

“Celebriamo l’8 agosto come la Giornata del Sacrificio del lavoro italiano nel mondo, per non dimenticare tutti coloro che sono morti lavorando, lontani da casa, pur di garantire ogni giorno il pane alle proprie famiglie”

“Ricorre oggi il 65esimo anniversario della tragedia di Marcinelle, nella quale persero la vita 136 italiani. Tale tragedia, sempre nella nostra memoria, ci faccia riflettere sulle ultime morti sul lavoro che funestano il nostro Paese. L’Italia, con le sue istituzioni, lavori per fare in modo che partire sia una scelta, non un obbligo. Celebriamo quindi l’8 agosto anche come la Giornata del Sacrificio del lavoro italiano nel mondo, per non dimenticare tutti coloro che sono morti lavorando, lontani da casa, pur di garantire ogni giorno il pane alle proprie famiglie”. Lo dichiara il Sen. Ricardo Merlo, presidente MAIE, ex Sottosegretario agli Esteri.