Lorenzo, 14 anni, genio della matematica, sceglie l’Università di Pisa

“Vorrei far vedere ai ragazzi italiani che esiste un modo per avvicinarsi a questa materia con interesse e passione"

La classe delle matricole 2021-22 finirà sicuramente negli annali dell’Università di Pisa come una di quelle da segnare bene perché a fare il suo ingresso sotto le insegne del cherubino c’ è un giovanissimo genio: si chiama

Lorenzo è un ragazzo romano che a soli 14 anni è già un genio della matematica. Ha deciso di iscriversi all’università di Pisa per completare i suoi studi.

Lorenzo è un cervello di rientro: scuola secondaria in Gran Bretagna e primo anno di università in Germania all’ateneo di Göttingen.

“Ho frequentato il mio primo anno all’estero ed è stata una grandissima esperienza formativa; ho lavorato tantissimo per superare gli esami e nel frattempo ho anche preparato gli A-Level di Cambridge. Superato l’esame di maturità inglese ho ricevuto offerte da università importantissime in Italia e all’estero, ma il mio sogno è sempre stato quello di studiare a Pisa, l’Università di Alessio Figalli che per me è come Superman, anche se preferisco l’algebra”.

“Il mio sogno – ha detto ancora al Corriere Fiorentino – è quello di studiare la matematica anche da adulto e intanto vorrei far vedere ai ragazzi italiani che esiste un modo per avvicinarsi a questa materia con interesse e passione”.