Località migliori per grandi uffici su Roma: quale considerare?

Il luogo dove avrà sede l’ufficio dovrà essere in linea con la tipologia di business per il proprio target, bisognerà considerare le caratteristiche demografiche del luogo, deve essere facilmente accessibile sia con mezzi pubblici che privati

Se si ha un’attività imprenditoriale e si desidera aprire un ufficio nella Capitale è importante valutare con attenzione alcuni fattori. Tra questi, la location dell’ufficio è davvero fondamentale ed è un elemento che può influire sull’andamento dell’attività più di quanto si possa pensare.

Infatti, il luogo dove avrà sede l’ufficio dovrà essere in linea con la tipologia di business per il proprio target, per questo bisognerà considerare le caratteristiche demografiche del luogo, deve essere facilmente accessibile sia con mezzi pubblici che privati, magari essere posizionata diversamente dai competitor e, inoltre, deve poter riflettere quelli che sono i valori aziendali.

Insomma, scegliere la località migliore per aprire un ufficio non è così semplice, soprattutto se si tratta di una grande città come Roma. Inoltre, è importante affidarsi ad aziende di traslochi veloci Roma per spostare tutto il necessario da una zona all’altra quando si acquista un nuovo ufficio.

Centro storico, per uffici di rappresentanza

La bellezza di Roma, chiamata appunto la “città eterna”, si percepisce non solo guardando i monumenti che la città offre, ma anche vivendo nei vari quartieri.

Il centro storico, ovvero la zona che va da Campo de’ Fiori, Piazza di Spagna, Piazza Navona e Barberini, è perfetta per chi deve aprire uffici di rappresentanza, per attività che richiedono location di un certo prestigio, come banche, assicurazioni e finanziarie.

Zone residenziali di Roma, immerse nel verde e ben collegate

Un’ottima location per aprire dei grandi uffici a Roma in un posto immerso nella natura e un po’ lontano dal caos cittadino è scegliere come sede le zone residenziali. I quartieri Parioli e Monteverde, ad esempio,sono aree molto ambite, ricche di servizi e di centri commerciali. Qui, possono essere aperti uffici anche di grandi dimensioni e facilmente accessibili grazie ai collegamenti con le altre zone della Capitale che sono ben servite dai mezzi pubblici.

San Lorenzo, tra Termini e La Sapienza

Questa zona di Roma è conosciuta non solo per la vicinanza all’Università e alla stazione, ma anche perché è ricca di locali dove degustare le prelibatezze della cucina romana e divertirsi la sera. Si tratta di un quartiere abbastanza centrale che può essere raggiunto sia a piedi sia con i mezzi pubblici. Tuttavia, essendo una location storica, può essere difficile trovare dei locali di ampia metratura.

Roma Sud, per trovare locali a prezzi vantaggiosi

La zona di Roma Sud è sicuramente da valutare se si deve tenere d’occhio il budget. In questa zona, che comprende i quartieri come la Tuscolana, Appio, Eur, Garbatella, Laurentina, Ostiense, Testaccio e Magliana, solo per citarne alcuni,i prezzi sono generalmente più accessibili e quindi è possibile trovare dei locali adatti a degli uffici, sia in affitto che in vendita, a costi contenuti.

L’Eur è un quartiere dove risiedono molte attività commerciali, mentre la Garbatella, ad esempio, pur essendo dei quartieri popolari, offre ampi spazi verdi, è ben collegato al resto della città e ha una storia caratteristica. Qui, infatti, vive l’antica tradizione vocazione marinara poiché questo piccolo borgo nacque per ospitare gli operai di un vicino porto commerciale e coesiste un mix di edilizia popolare ed edifici storici.