Italiani nel mondo, Pietro Pomari coordinatore MAIE Panama

Il neo coordinatore: “Sono lusingato della stima che dimostra il Movimento Associativo degli Italiani all’Estero nel conferirmi l’onore di poter servire la mia comunità”

Pietro Pomari è stato nominato Coordinatore MAIE per il territorio della Repubblica di Panama. Ad annunciarlo è Flavio Bellinato, Coordinatore MAIE per il Nord ed il Centro America.

Pomari è residente a Panama dal 2010. Laureato in Giurisprudenza presso la LUISS – Guido Carli di Roma, ha ottenuto un Master in Diplomazia e Servizi Internazionali presso l’Università degli Studi di Padova.

Tra le sue esperienze lavorative annovera quella di Segretario Generale della Camera di Commercio Dominico-Italiana / CCIE di Santo Domingo, dal 2002 al 2010. Attualmente svolge incarichi di consulente aziendale per conto di grosse imprese multinazionali.

“La comunità italiana residente all’estero raccoglie molte storie di successo e di perfetta integrazione nel contesto socio-economico di riferimento. Non è per nulla raro infatti riscontrare come persino interessi economici ormai vitali per il paese in questione, abbiano origini che risalgono direttamente al nostro amato paese” ha dichiarato Pomari, per poi continuare: “La storia di questa comunità è costruita sui sacrifici, molto spesso spontanei in tutto e per tutto, di uomini e donne di buona volontà, che con affetto e passione sinceri hanno trasmesso e continuano a trasmettere quanto di meglio e di più positivo sono in grado di esprimere in loro la cultura gloriosa e la saggezza millenaria che definiscono ed identificano l’Italia. Allo stesso tempo tuttavia, la comunità italiana residente all’estero è una realtà che si presenta in sé molto eterogenea, essendo integrata da connazionali che sono emigrati in epoche e per ragioni molto diverse tra di loro”.

“Sono lusingato della stima che dimostra il Movimento Associativo degli Italiani all’Estero nel conferirmi l’onore di poter servire la mia comunità, e nel considerarmi un punto di riferimento per una sfida così rilevante ed impegnativa” ha aggiunto il neo Coordinatore di Panama.

“Durante la mia recente visita a Panama, ho avuto modo di osservare che vi risiede una comunità desiderosa di iniziare nuovi progetti all’insegna dell’italianità. Ciononostante, ho anche notato che la collettività italiana a Panama sta vivendo esperienze simili a quelle che ho osservato in passato nel paese in cui vivo, la Repubblica Dominicana. Il MAIE unisce e non divide. Pietro Pomari è la persona giusta per cercare di unire le idee e le ottime intenzioni dei connazionali che vivono a Panama, le quali hanno come denominatore comune la promozione del benessere della nostra comunità e la tutela del Made in Italy” ha dichiarato Flavio Bellinato.