Italiani nel mondo, Borghese (MAIE): “Task force di 5 contrattisti al Consolato di Londra”

“A pochi mesi dalla vista del Sottosegretario agli Esteri, sen. Ricardo Merlo, nel Regno Unito, ecco che un altro obiettivo è stato raggiunto”

On. Mario Borghese, vicepresidente MAIE

“Impegno di Governo mantenuto! A breve ci sarà una task force di 5 nuovi contrattisti al consolato di Londra”. Così ha annunciato il vicepresidente del MAIE, Mario Borghese, all’avviso comunicato dal Console Generale d’Italia a Londra di un bando di concorso per 5 impiegati a tempo indeterminato da adibire ai servizi di collaboratore amministrativo nel settore consolare.

“A pochi mesi dalla vista del Sottosegretario agli Esteri, sen. Merlo, nel Regno Unito (febbraio scorso)”, ha proseguito Borghese, “ecco che un altro obiettivo è stato raggiunto. Il Governo ancora una volta si conferma attento alle problematiche della nostra comunità all’estero. Londra è ormai la città in cui vivono più italiani al mondo e necessitava di questo potenziamento dei servizi consolari per far fronte all’elevata mole di lavoro”.

Andiamo avanti con il Governo – ha concluso il vicepresidente del MAIE -, sempre più vicini ai nostri connazionali residenti all’estero”.