Italiani all’estero, Ricky Filosa (MAIE): “Lavoriamo a mille all’ora per rafforzare il Movimento in Europa”

“Ormai è chiaro: ai partiti tradizionali – sottolinea il coordinatore MAIE Europa - non interessiamo. Dobbiamo essere noi stessi a rimboccarci le maniche per portare a casa quegli obiettivi che più ci stanno a cuore”

Ricky Filosa, coordinatore MAIE Europa

“Stiamo lavorando a mille all’ora per rafforzare e riqualificare il Movimento Associativo Italiani all’Estero anche in Europa. Oltre ogni ideologia, uniti nella difesa dei diritti e degli interessi degli italiani nel mondo”. Lo scrive su Facebook Ricky Filosa, coordinatore MAIE Europa.

“Ormai è chiaro: ai partiti tradizionali – sottolinea Filosa – non interessiamo. Dobbiamo essere noi stessi a rimboccarci le maniche per portare a casa quegli obiettivi che più ci stanno a cuore: servizi consolari efficienti in tempi dignitosi, promozione del made in Italy oltre confine, diffusione della lingua e della cultura italiana nel mondo, internazionalizzazione delle piccole e medie imprese italiane, difesa della vera cucina tricolore. Sono soltanto alcuni dei temi a noi più cari: anche su questo ci stiamo concentrando da quando come MAIE, con il nostro presidente Sen. Ricardo Merlo Sottosegretario alla Farnesina, siamo entrati nella stanza dei bottoni. Una parola ci guida nel nostro percorso culturale e politico: italianità. La #rivoluzioneMAIE continua”, conclude Ricky Filosa.