Inner lip inking, tatuaggio all’interno del labbro inferiore

Si tratta di un tattoo stravagante, bizzarro, adatto a pochi, in un punto del corpo veramente difficile e doloroso da tatuare

L’ultima frontiera dei tattoo. Una moda in voga dal 2014, ripresa quest’estate dalla famosa influencer italiana Giulia De Lellis. A lanciare il trend, appunto 7 anni fa, fu la popstar Miley Cyrus. L’ex Hanna Montana protagonista di uno dei più seguiti telefilm per teen ager si fece tatuare l’emoticon della tigre all’interno della bocca. La seguirono Kendall Jenner, la modella del clan Kardashian, e poi Paris Jackson, la figlia dell’indimenticabile Michael.

Si tratta di un tattoo stravagante, bizzarro, adatto a pochi, in un punto del corpo veramente difficile e doloroso da tatuare. Che fra l’altro non offre molto spazio alla creatività grafica. Si dice pure che non duri molto a lungo. Naturalmente è necessario evitare di ingerire cibi durante le ore successive. Dunque il trend, in voga da anni, è stato adottato anche da Giulia De Lellis. Diventerà un diktat? Le fashioniste più attente a tutte le ultime novità la seguiranno in blocco? Vedremo una serie di labbra tatuate all’interno, con piccole frasi, minuscoli cuoricini, oppure micro tribali stilizzati? Prenderà piede, diventerà veramente una nuova moda?

Nel frattempo sul web è tutto un fiorire di selfie dimostrativi. Si spazia da parole come Please, Wild, Vida loca, fino al tatuaggio del simpatico musetto di Hello Kitty o di un mini dinosauro. Tanti anni fa venne lanciata la moda del piercing sulla lingua. Anche in questo caso la seguitissima Miley Cyrus e molte altre popstar adottarono il trend, e fu subito tendenza. Numerose ragazze aderirono alla novità e sul web e sui social pullulavano selfie dove venivano mostrate lingue che esibivano al centro un pallino d’acciaio, che, a dire di molti, regalava “delizie erotiche”. Ma attualmente siamo andati ben oltre. Giulia De Lellis, una delle nostre influencer più seguite, si è tatuata all’interno del labbro inferiore la parola inglese “Joy”, cioè Gioia. Numerosi fans si sono interrogati sul perché di questa scelta.

Si è pensato ad una parola beneaugurante. E, probabilmente, la parte del corpo preferita per farsi tatuare questa parola non è stata scelta a caso. Si tratta di una parte molto dolorosa per fare un tattoo. Questo forse per indicare che, la gioia si raggiunge dopo un percorso di dolore. Forse, chissà…Staremo a vedere se l’influencer stavolta ha fatto di nuovo centro, proponendo una tendenza fra il pubblico del web. Numerosissime sono le teen che la seguono, denominate affettuosamente “bimbe”, ma ha anche un folto parterre di over che sono attente alle sue news.