Indonesia, scoperte 50mila schede elettorali già compilate all’interno di 20 valige diplomatiche

Le elezioni generali indonesiane si terranno il prossimo 17 aprile, ma gli indonesiani all'estero voteranno gia' domenica prossima

Il clima politico ed elettorale si e’ infiammato in Indonesia, paese che sara’ chiamato alle elezioni generali la prossima settimana, dopo la scoperta in Malesia di quasi 50mila schede elettorali all’interno di 20 valigie diplomatiche, tutte contrassegnate da una preferenza per il presidente indonesiano in carica, Joko Widodo, e per uno dei suoi principali alleati politici.

La Commissione per la supervisione elettorale di Kuala Lumpur ha annunciato la scoperta nella serata di ieri: le valigie contenenti le schede elettorali sono state rinvenute in due diversi luoghi in Malesia.

Le elezioni generali indonesiane si terranno il prossimo 17 aprile, ma gli indonesiani all’estero voteranno gia’ domenica prossima. In Malesia risiede quasi un milione di elettori indonesiani, piu’ che in qualunque altro paese al mondo. Qualunque accusa o fondato sospetto di frode rischia di assestare un durissimo colpo d’immagine a Widodo, il cui avversario, Prabowo Subianto, ha gia’ indicato di essere pronto a contestare la legittimita’ del responso delle urne.