Giorgio Armani annuncia défilé all’Ambasciata d’Italia a Parigi

"Un messaggio forte, chiaro e pieno di speranza". Così Giorgio Armani racconta, anticipandola in esclusiva a MF, la sua scelta di tornare a sfilare in presenza di spettatori

Giorgio Armani, icona della moda italiana, lo sottolinea: “Sono stato il primo a sospendere la sfilata, ma ora è giunto il momento di tornare davanti al pubblico”. L’ appuntamento per lo show maschile a Milano è per lunedì 21 giugno, nella storica sede di via Borgonuovo 21, davanti a un’ audience davvero ridottissima limitata a poche decine di addetti ai lavori.

Nel corso dell’intervista rilasciata a MF anticipa anche che martedì 6 luglio porterà il défilé alta moda della linea Privé negli spazi dell’ambasciata d’ Italia a Parigi, lanciando ancora una volta un messaggio di supporto al nostro Paese. “La sede di quel luogo simbolico sottolinea il valore del nostro Paese nella capitale della haute couture”.

Il ritorno in presenza è stato deciso a seguito dell’attuale generale miglioramento della situazione sanitaria. Per Armani, “La moda è una delle voci principali della nostra economia e non dovrebbe essere considerata in una posizione secondaria, nella quale tutto è affidato all’iniziativa del singolo”.