Giorgetti: “Crisi di governo? Dopo la tempesta arriva sempre il sereno”

“Se Salvini è contento io sono contento, se Draghi è contento io sono contento, se Salvini e Draghi sono contenti io sono felice”

Foto IPP/Fabio Cimaglia Roma 16/06/2021 Inaugurazione della Casa dell'Anticontraffazione presso l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Nella foto: il Ministro Giancarlo Giorgetti

Giancarlo Giorgetti, ministro dello Sviluppo economico, intervistato da Bruno Vespa all’evento Forum in Masseria, parlando della situazione del Governo dopo l’episodio della mancata partecipazione dei ministri leghisti al Cdm sulla delega fiscale e del successivo incontro tra Draghi e Salvini, ha detto: “Dopo il temporale viene sempre il sereno e fa parte un po’ anche delle regole della politica, quindi non c’è niente di sorprendente… se Salvini è contento io sono contento, se Draghi è contento io sono contento, se Salvini e Draghi sono contenti io sono felice”.

“Credo che sia bene per tutti, bene per Lega e bene per il Governo”, ha aggiunto.

Nella mattinata di venerdì Giorgetti ha visitato lo stabilimento dell’azienda Bosch a Bari: “A caccia, non sempre facile, di nuove idee per superare la crisi e affrontare la transizione. La Bosch di Bari e’ un bell’esempio di sostenibilita’ sociale unita alla ricerca infaticabile di soluzioni innovative”.

La visita del ministro rientra nella serie di incontri istituzionali con le industrie d’eccellenza italiane. Alla Bosch si e’ discusso anche dei progetti per i prossimi anni in vista dei cambiamenti imposti dal percorso verso il ‘green’.