Federico Negri, l’italiano arrestato in India. Rischio fino a 8 anni di carcere

Dopo l'udienza di convalida dell'arresto, tenutasi il 16 luglio, alcuni giorni fa si è tenuta la seconda udienza dove, a sorpresa, non è stata accettata la richiesta di stabilire una cauzione per liberarlo

Federico Negri, l'italiano arrestato in India
Federico Negri, l'italiano arrestato in India

Rischia 8 anni di carcere in Idia, Federico Negri, giovane alessandrino di 28 anni. Perché? Ha attraversato un ponte che separa Nepal e India, e pochi minuti dopo è stato arrestato. Ora è bloccato in una prigione in India e rischia dai 2 agli 8 anni di carcere.

«Gli è stato contestato – spiega a Il Tempo l’avvocato Claudio Falletti dell’associazione Penelope – di essere irregolare in India, proprio per la mancanza di un visto. E per questo è finito in carcere nel penitenziario del distretto di Maharajganj, nella città di Sonauli».

Dopo l’udienza di convalida dell’arresto, tenutasi il 16 luglio, alcuni giorni fa si è tenuta la seconda udienza dove, a sorpresa, non è stata accettata la richiesta di stabilire una cauzione per liberarlo.

La Farnesina ha fatto sapere che l’ambasciata d’Italia a Nuova Delhi ha richiesto una visita consolare.