EUROPA | Italiani all’estero, Vincenzo Moderno (MAIE) incontra il presidente di Confindustria Romania Giulio Bertola

Tra i temi affrontati, al primo posto cultura e coesione sociale, in linea con l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, nell’interesse di Famiglie e Imprenditori per valorizzare l’identità italiana in Romania

Vincenzo Moderno, coordinatore nazionale del MAIE in Romania, ha incontrato questa mattina a colazione il Presidente di Confindustria Romania Giulio Bertola.

Durante l’incontro informale, i due si sono confrontati sulle problematiche della comunità italiana e imprenditoriale italiana del Paese, causate dall’emergenza covid-19.

Tra i temi affrontati, al primo posto cultura e coesione sociale, in linea con l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, nell’interesse di Famiglie e Imprenditori per valorizzare l’identità italiana in Romania.

“E’ stato un faccia a faccia proficuo e ricco di spunti per collaborazioni future – dichiara Moderno -, sono sempre più fiero di appartenere a un Movimento che mette al primo posto la difesa dei diritti e degli interessi di noi italiani all’estero. Porto avanti l’impegno con il MAIE con grande responsabilità e determinazione – conclude il coordinatore MAIE Romania -, convinto che se sapremo seminare bene raccoglieremo i frutti del nostro lavoro, sempre a beneficio dei nostri connazionali”.